italian flag    english flag

Presentazione

L'Epigraphic Database Roma (EDR) Ŕ parte costitutiva della Federazione internazionale di banche dati epigrafiche denominata Electronic Archive of Greek and Latin Epigraphy (EAGLE). Come tale, Ŕ previsto che possa essere consultata tanto a sÚ, quanto insieme con le altre banche federate attraverso il portale di EAGLE (www.eagle-eagle.it). Allo stato attuale fanno parte della Federazione, oltre a EDR, la Epigraphische Datenbank Heidelberg (EDH), la Epigraphic Database Bari (EDB) e Hispania Epigraphica (HE).

Nata come base sperimentale per la realizzazione di una banca dati unitaria dell'epigrafia antica che fosse conforme alle delibere prese a Roma nel 1999 dalla Commissione "╔pigraphie et Informatique" dell'Association Internationale d'╔pigraphie Grecque et Latine (AIEGL) [vd. Documenti, 1], si Ŕ costituita come banca a sŔ nel 2003, quando la medesima Commissione ha preferito non creare una banca unitaria , ma una federazione di banche con caratteristiche comuni sotto un unico portale [vd. Documenti, 2-3].

Tra il 1999 e il 2003, il progetto Ŕ stato elaborato da un gruppo di lavoro costituito presso la cattedra di Epigrafia Latina della FacoltÓ di Scienze Umanistiche dell'UniversitÓ di Roma - La Sapienza, con il quale hanno collaborato principalmente il Centro Interdipartimentale di Servizi per l'Automazione delle Discipline Umanistiche della stessa UniversitÓ (CISADU), l'Epigraphische Datenbank Heidelberg (EDH), il Dipartimento di Studi Classici e Cristiani dell'UniversitÓ di Bari (vd. ora EDB), il Laboratorio di Epigrafia dell'UniversitÓ di Trieste, ma anche numerosi altri Enti e singoli studiosi [vd. Documenti, 1-3].

Nel 2009 un Comitato Scientifico Internazionale costituito ad hoc ha ritenuto d'inserire EAGLE/EDR, nella sua componente romana, tra i progetti di eccellenza della Sapienza - UniversitÓ di Roma e per tale motivo il 12 ottobre il premio Sapienza Ricerca Ŕ stato consegnato ai suoi attuali responsabili, Gian Luca Gregori e Silvia Orlandi, alla presenza del Presidente della Repubblica Italiana.

Attualmente EDR si avvale della collaborazione e del supporto tecnico del DigiLab, centro interdipartimentale di ricerca e servizi dell'UniversitÓ di Roma - La Sapienza, e si presenta come struttura ramificata, che ha la propria sede a Roma presso la cattedra di Epigrafia Latina del Dipartimento di Scienze dell'AntichitÓ dell'UniversitÓ di Roma - La Sapienza, con una vasta rete di collaboratori comprendente UniversitÓ, Soprintendenze, altri Enti e singoli studiosi. L'organizzazione attuale del lavoro prevede che ogni testo inserito in rete sia stato controllato almeno due volte da un comitato di esperti per garantire un maggior controllo e una maggiore uniformitÓ dei dati inseriti.

Nell'ambito di EAGLE (che si propone la registrazione di tutte le iscrizioni anteriori al VII sec. d.C., greche e latine, secondo la miglior edizione esistente, eventualmente con ulteriori controlli ed emendamenti e con il corredo di alcuni dati fondamentali e di immagini) alla EDR Ŕ stata riservata l'epigrafia di Roma, tranne quella cristiana (campo di EDB), della penisola italiana, di Sicilia e Sardegna.

L'accesso Ŕ libero e gratuito ad ogni studioso, ma il prodotto Ŕ giuridicamente tutelato contro ogni uso indebito dalle specifiche Direttive europee in tema di Banche Dati e dal loro recepimento nelle varie legislazioni nazionali [vd. Documenti, 2].

AVVERTENZA: Come citare una scheda EDR

In virt¨ della specificitÓ del progetto EDR/EAGLE che prevede la pubblicazione sulla rete dei testi di tutte le iscrizioni anteriori al VII sec. d.C., greche e latine, secondo la miglior edizione esistente, e laddove possibile anche con controlli ed emendamenti, la scheda registrata nel Database equivale ad una vera e propria edizione del documento. Nel caso in cui si voglia citare in una pubblicazione una scheda di EDR si addottino le seguenti modalitÓ:

Pubblicazione cartacea
Si citi il numero della scheda, la data di realizzazione della stessa e l'autore, ad es. EDR000001 del 22/12/2004 (C. Caruso).

Pubblicazione elettronica
Per aprire direttamente un link alla scheda si inserisca nel tag < a href >, la seguente istruzione http://www.edr-edr.it/edr_programmi/res_complex_comune.php?do=book&id_nr=edr000001 sostituendo il numero di EDR dato come esempio con quello desiderato.